Tutto pronto a Castiglione della Pescaia per il summit delle spiagge italiane 2019!

Da domani, a Castiglione della Pescaia, prenderà il via la seconda edizione del G20s delle Spiagge Italiane, il summit delle principali località balneari italiane.

Durante l’evento, che durerà dal 18 Settembre al 20 Settembre 2019, diversi fra più importanti comuni a vocazione balneare d’Italia si confronteranno su tematiche attuali quali la sostenibilità ambientale, l’accessibilità e la competitività delle nostre spiagge.

Al nucleo originario dei 20 comuni italiani che hanno partecipato all’evento del 2018 di Bibione:
Grado (Friuli Venezia Giulia)
Lignano Sabbiadoro (Friuli Venezia Giulia)
San Michele al Tagliamento – Bibione (Veneto)
Caorle (Veneto)
Jesolo (Veneto)
Cavallino Treporti (Veneto)
Chioggia (Veneto)
Comacchio (Emilia-Romagna)
Bellaria Igea Marina (Emilia-Romagna)
Cervia (Emilia-Romagna)
Cesenatico (Emilia-Romagna)
Rimini (Emilia-Romagna)
Riccione (Emilia-Romagna)
Cattolica (Emilia-Romagna)
Castiglione della Pescaia (Toscana)
San Vincenzo (Toscana)
Forio, Ischia (Campania)
Sorrento (Campania)
Vieste (Puglia).

si sono aggiunti quest’anno:
Rosolina (Veneto)
Grosseto (Toscana)
Orbetello (Toscana)
Viareggio (Toscana)
Arzachena (Sardegna)
Taormina (Sicilia).

Sostenibilità ambientale, accoglienza e inclusione e competitività (autonomia regionale e Direttiva Bolkenstein), saranno i temi principali di questi tre giorni ricchi di incontri, workshop e seminari

I protagonisti del turismo balneare italiano, oltre a cercare strategie e soluzioni comuni, analizzeranno gli aspetti legati all’innovazione, alla progettazione strategica, alla sicurezza, alla fiscalità e alla promozione.

Durante questa seconda edizione, insieme al Presidente Enit Italia, sarà inoltre sottoscritto un protocollo di intesa per la promozione delle località balneari e la nascita di un brand delle spiagge italiane.

Fra i numerosi ospiti presenti, oltre ai sindaci e ai rappresentanti istituzionali, ricordiamo Giorgio Palmucci (Presidente ENIT), Francesco Palumbo (direttore di Toscana Promozione Turistica), Emilio Casalini (giornalista e scrittore), Mara Manente (Direttore del Centro Internazionale di Studi sull’Economia turistica), Roberto Vitali (CEO di Village for all – V4A® Ospitalità Accessibile), Edoardo Zanchini (Vicepresidente Nazionale Legambiente), Sandro Billi (Responsabile Sviluppo Progetti del Centro Studi Turistici Firenze).

Buon lavoro da Beach World Magazine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *